Un NAS ( Network Attached Storage ) è un sistema di backup automatico costituito da un’unità centrale ( il NAS ) e da dischi ridondanti, permette di effettuare copie di sicurezza dei propri dati e di condividerli tramite rete, sia wifi che lan.

Esistono diversi modelli di Nas, configurazioni possibili e dimensioni di archiviazione.

Il modello di base è costiuito da un solo disco, il suo scopo è permettere l’archiviazione e la condivisione, senza offrire alcuna sicurezza per quanto riguarda i guasti, ma molto economici.

La prima configurazione che offre due livelli RAID è il modello di Nas che può ospitare due hard disk, i cosiddetti Dual-Bay.

La modalità RAID 0, STRIPING, somma le capacità dei due hard disk montati risultandone uno con il doppio della capienza.Questo livello RAID purtroppo non offre nessuna sicurezza.
La modalità RAID 1, MIRRORING, permette di copiare i dati simultaneamente sui dischi montati, permettendone il recupero nel caso uno dei due abbia problemi, e offre una velocità di lettura doppia, ideale per piccole aziende e uffici con una mole di dati non particolarmente vasta ma sensibile.

Con i NAS che ospitano quattro dischi, i Four-Bay, sono disponibili configurazioni RAID più avanzate che assicurano velocità di lettura elevate e differenti gradi di sicurezza.

Da tenere sempre a mente, se ci sono dati importanti la cui perdita è grave, è sempre bene fare più copie possibili, i backup non sono mai abbastanza.

Nas per backup e salvataggio dati

Nas per backup e salvataggio dati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *