Un nostro cliente si lamentava della lentezza del suo portatile di fascia alta, con un processore i7 di recente manifattura, 8 GB di ram e Windows 10.

Il “collo di bottiglia” era causato da un hard disk capiente ma con una lenta risposta operativa, dovuto ai soli 5400 giri/min del disco.

È stato qundi installato un disco a stato solido, un Crucial BX200 da 240 GB, che oltre a velocizzare il sistema ne azzera anche il rumore dovuto alla rotazione dell’hard stesso.

Nel video la fase di accensione a sistema completamente spento, quindi l’avvio e l’apertura di Google Chrome.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *